SuonoSonda è un sito web orientato all’approfondimento dei tratti più innovativi della musica recente. In passato ha assunto la veste di rivista scritta che, per taglio e formato, ricalcava i tratti della più consueta rivista letteraria, trovando il suo ‘centro musicale’ in un CD di circa 60 minuti contenuto all’interno della rivista e accompagnato da una o più partiture pocket di brani scelti tra quelli presentati. La rivista ospitava interviste e scritti variamente concepiti, in cui ogni musicista poteva illustrare liberamente il suo agire creativo e poteva presentare il suo specifico intervento nel CD. Era inoltre presente uno spazio più propriamente saggistico in cui si provava a sviluppare di volta in volta il tema d’ogni singolo numero. Ogni numero seguiva infatti un tema particolare. Tale tema non voleva essere molto più di uno stimolo per l’immaginazione, posto volutamente sulla soglia – sì che non potesse limitare in qualche modo la libera proliferazione degli spazi critici e creativi.

_____________________________________________________________________

SuonoSonda is website whose mission is to study the most innovative features of recent music. In the past, in its layout and format, it had the typical traits of literary reviews, but its ‘musical center’ was often to be found in a CD of about 60 minutes contained within the review and accompanied by one or more pocket scores of musical numbers selected among those presented. The review featured interviews and contributions conceived in many varied ways, where every musician could freely illustrate his/her creative activity and present his/her specific work in the CD. The review also contained a space more closely devoted to essays, where the theme of each individual issue was developed; each issue did have a particular theme. The intent of the theme was just to stimulate the imagination and it was intentionally placed at the margin, to avoid limiting in any way the free blooming of critical and creative spaces.

Fotografia di Mariapia Branca